BENIGNO ZACCAGNINI – “Occorre custodire intimamente un’anima rivoluzionaria, operando però nel concreto, con metodo”

Sono passati 100 anni, da quando, il 17 aprile 1912, nasceva a Faenza Benigno Zaccagnini.

Il suo esempio e la sua testimonianza sono il motivo dell’impegno in politica, di tanti di noi.

Chi lo ha conosciuto può affermare con certezza che Zaccagnini non ha mai cercato il potere (e forse ne aveva perfino paura), ma . . . → Prosegui la lettura

Centenario di Benigno Zaccagnini

Venerdì 1 giugno alle ore 21, a Cesena, un’iniziativa per ricordarlo

“Fedeli alla nostra tradizione e all’ispirazione cristiana, dobbiamo riaffermare la piena autonomia e responsabilità nel campo politico, la piena laicità dello Stato, ma insieme ribadire una ispirazione cristiana della democrazia che la arrichisca di tensioni morali, che formi le coscienze al senso di responsabilità . . . → Prosegui la lettura

BENIGNO ZACCAGNINI – “Vogliamo rimanere forza del cambiamento”

Il 5 novembre del 1989, 22 anni fa, si spegneva, a Ravenna, Benigno Zaccagnini. Ricordo, con ammirazione, la sua fede, la sua serenità, la sua forza, la sua semplicità, la sua lealtà e il suo pensiero politico. Quanto ci manca l’onesto Zac, il segretario dalla faccia pulita, un politico che sapeva guardare lontano. Ho riletto, . . . → Prosegui la lettura

BENIGNO ZACCAGNINI – “La Resistenza è un fenomeno permanente: né soltanto di ieri e di oggi, ma anche di domani”

“Alla fine accettai. Tommaso Moro, che per noi cattolici era un simbolo di libertà e di opposizione all’assolutismo di stato, divenne il mio nome di battaglia.

Che cos’era, per noi che abbiamo combattuto il fascismo e il nazismo, la Resistenza? La Resistenza è stata innanzitutto una intima profonda scelta morale, compiuta dai giovani e dai . . . → Prosegui la lettura

“Ribelli per amore”. L’intervento di Damiano Zoffoli a Prossima Fermata Italia

Ribelli per amore. Anche oggi.

Una triplice sfida: di resistenza, di liberazione e di innovazione.

“Ribelli, così ci chiamano, così siamo, così vogliamo essere, ma la nostra è anzitutto una rivolta morale. È rivolta contro un sistema e un’epoca, contro un modo di pensiero e di vita, contro una concezione dell’esistenza. Non vi sono liberatori, ci sono solo uomini che . . . → Prosegui la lettura

BENIGNO ZACCAGNINI

5 novembre 2009.

A vent’anni dalla sua scomparsa, vivono nei nostri cuori, il suo ricordo e la sua testimonianza.